You are here
Home > Moda > Cinzia Diddi veste FABRICE Pascal Quagliotti Il progetto: “PARALLEL WORLDS”

Cinzia Diddi veste FABRICE Pascal Quagliotti Il progetto: “PARALLEL WORLDS”



L’atteso primo disco solista del leader e tastierista della leggendaria band ROCKETS.
Quattordici sfumature di colore per gli outfit di Fabrice Pascal come 14 sono i brani.
La sua immagine è curata dalla Stilista Fiorentina Cinzia Diddi queste le sue parole: stravaganza, contrasti di colore , nuances esclusive studiate per il mitico leader dei ROCKETS.

L’atteso primo disco solista del leader e tastierista della leggendaria band ROCKETS

L’atteso primo disco solista del leader e tastierista della leggendaria band ROCKETS. Quattordici sfumature di colore per gli outfit di Fabrice Pascal come 14 sono i brani. La sua immagine è curata dalla Stilista Fiorentina Cinzia Diddi queste le sue parole: stravaganza, contrasti di colore , nuances esclusive studiate per il mitico leader dei ROCKETS.

Venerdì 23 ottobre esce “PARALLEL WORLDS” (Intermezzo / The Orchard), l’atteso primo disco solista di FABRICE PASCAL QUAGLIOTTI, leader e tastierista della leggendaria band Rockets.

In questo disco imperdibile, Fabrice Pascal Quagliotti esprime tutta la sua attitudine compositiva e la sensibilità musicale che lo contraddistinguono, creando una colonna sonora del 21° secolo che trasporterà l’ascoltatore in un viaggio unico e ricco, attraverso un universo di suoni ricercati e d’avanguardia. Le esplorazioni musicali elettroniche hanno portato Fabrice in vari mondi paralleli, da quelli spaziali (con riferimenti a figure come David Bowie e Tovarisch Gagarin), ai mondi interiori della mente, del misticismo e della magia e al misterioso mondo dell'amore.

L’album vede la collaborazione in due brani (“Friends” e “Strange Loop”) dell’amico e collega Frederick Rousseau, compositore e musicista francese che ha lavorato con Vangelis e con Jean-Michel Jarre e ha collaborato a celebri colonne sonore come “Blade Runner” (Ridley Scott) e “Alexander” (Oliver Stone). In “Walk Away” ha invece collaborato il dj milanese Axel Cooper. “Parallel Worlds” sarà disponibile in digitale e nelle seguenti versioni, tutte in edizione limitata e da collezione: doppio vinile trasparente, doppio vinile nero, CD Book di 32 pagine. Tracklist: Alchemy, So Long Major Tom, Princess, Friends, Renaissance, Song of the Earth, Hubble Space Telescope, Japanese Tattoo, Mezcal, Tovarisch Gagarin, Strange Loop, Harem, El Fuego e Walk Away. La versione in vinile dell’album conterrà due tracce in più rispetto al disco, 2 speciali Binaural Version mix by Frederick Rousseau.

A cosa si è ispirata per vestire Fabrice Pascal Quagliotti?

Amo i colori, il loro significato. Gli abiti sono come “diamanti di tessuto”che valorizzano e rendono più preziosa la nostra immagine, parlando di noi agli altri definendo la nostra identità. Rappresentano un collegamento tra gli aspetti più profondi del sé e l’immagine esterna. Non sono, solo l’espressione delle tendenze moda, ma anche del rapporto profondo con noi stessi e con la persona che siamo ,con quella che vorremmo essere e con quella che pensiamo di dover essere . La scelta dei colori dunque sta alla base di tutto, oltre ovviamente allo studio dei tratti somatici, al colore della carnagione degli occhi. Su FABRICE Pascal Quagliotti vedrete 14 sfumature di colori, perché il suo mondo interiore è colorato era giusto comunicarlo attraverso gli abiti. Orgogliosa di condividere questo progetto con Fabrice Pascal.






Share Button
Advertisement

Similar Articles

Top